VIBRARE DI CORNI ALL'ALBA DELLA NUOVA UMANITA'

Molte persone, oggi, hanno perso la serenità; c'è discordia nelle famiglie, disagio sociale, siamo circondati dalle cose brutte,vittime della prepotenza, della violenza e il prossimo non è più nostro fratello ma un nemico.

Occorre che tutti ci facciamo un bell'esame di coscienza; ritengo che ognuno di noi, nel suo piccolo, possa contribuire con un minimo sforzo, incominciando a lavorare su di se, a ristabilire la concordia e la tolleranza nel Mondo.Bastano piccoli gesti: un saluto a chi è un pò imbronciato, una stretta di mano, atti di carità, un grazie riconoscente, andare a trovare chi ci si era dimenticati o fargli un colpo di telefono, visitare una persona sola oppure che ha bisogno.

Quando a casa nostra si fa il proprio dovere, allora ci si può dedicare al prossimo.

 

                                                                                                              Enrico Facchetti

                

Enrico e Felicita

 

Con Felicita insieme a me, siamo partiti con la macchina per un viaggio alla scoperta del nostro Belpaese.

Percorreremo tutto lo Stivale da nord a sud, visiteremo i paesi e le città italiane portando con noi solo il nostro cuore e la Bandiera Tricolore.

Vogliamo conoscere l’anima ospitale e altruista del popolo italiano, il suo spirito intraprendente e generoso; ci fermeremo nelle osterie per parlare con i giovani e i vecchi davanti ad un buon bicchiere di vino rosso, e capiremo i desideri, le aspettative, i sogni più intimi della gente.

Le note di una Tarantella o la melodia di un canto delle mondine accompagneranno i momenti spensierati di questo itinerario on the road, che si arricchirà strada facendo della presenza preziosa di tanti nuovi arrivati: gli immigrati.

 

                                                                                     Enrico Facchetti